Enac avvia verifica su disservizi della compagnia maltese Flyhermes per eventuali sanzioni

0
51

enac logo piccoloCon riferimento a ritardi e cancellazioni che hanno interessato alcuni voli della compagnia maltese FlyHermes, il Presidente dell’ENAC Vito Riggio ha chiesto al Direttore Generale Alessio Quaranta di avviare immediati accertamenti per verificare, ai fini dell’irrogazione di eventuali sanzioni, se la compagnia aerea abbia rispettato o meno il Regolamento comunitario 261 del 2004 in materia di assistenza e informazioni ai passeggeri in caso di ritardo prolungato, cancellazione del volo e negato imbarco.

Al fine di prevenire ulteriori disservizi, inoltre, l’ENAC contatterà anche l’omologa autorità per l’aviazione civile di Malta per chiedere vigilanza sull’applicazione da parte delle proprie compagnie aeree del Regolamento di riferimento per la tutela dei diritti dei passeggeri in modo da garantire regolarità ed efficienza del trasporto aereo.

Roma, 08-01-2015