Due EF-2000 della Royal Saudi Air Force all’aeroporto G.Marconi di Bologna

IN BREVE

I due EF-2000 della Royal Saudi Air Force al G.Marconi
I due EF-2000 della Royal Saudi Air Force al G.Marconi

Testo e foto di Claudio Toselli

DSC_0102 DSC_0084

Emblema della Royal Saudi Air Force
Emblema della Royal Saudi Air Force

Lunedi’ 14 marzo 2016 sono transitati dall’Aeroporto “G.Marconi” di Bologna due Eurofighter EF-2000 della Royal Saudi Air Force provenienti da Warton (UK) per fare rifornimento.

I velivoli erano pilotati da due collaudatori della BAe e non da personale militare saudita. Questi aerei fanno parte di un importante commessa di velivoli acquistati dal Paese arabo.

Gli aeroplani, seppure con le insegne militari della Royal Saudi Air Force, volano con la copertura della BAe System e risultano essere a tutti gli effetti aerei civili  e di conseguenza hanno le clearance per poter atterrare ed utilizzare i servizi aeroportuali civili. Questi Eurofighter fanno parte di un ordine di 72 velivoli i primi dei quali equipaggiano il 10°e 27° Squadron.

La BAE Systems plc, è una società inglese del settore aerospaziale e della difesa con sede centrale Farnborough, attiva a livello mondiale, in modo particolare nel nord America attraverso la sussidiaria BAE Systems Inc.

(EdP-mb)