Decollano i nuovi voli Blue Air per Madrid e Londra Luton dall’Aeroporto di Torino

0
195
L'aeroporto di Torino Caselle (foto SAGAT)
L'aeroporto di Torino Caselle (foto SAGAT)
L’aeroporto di Torino Caselle (foto SAGAT)

Caselle Torinese, 26 marzo 2016 – Debuttano le prime due nuove rotte dirette da Torino verso le capitali europee di Blue Air. Partiranno infatti domani, 27 marzo, i primi voli per Londra Luton e Madrid, due delle sei capitali europee che fanno parte del network di quindici destinazioni della compagnia aerea che sta investendo su Torino.
I nuovi voli verranno operati secondo il seguente calendario (gli orari sono espressi in ora locale):

Blue air da Torino

Blue Air collegherà inoltre Torino con Berlino (dal 2 maggio) ed Atene (dal 4 giugno) completando così il network delle capitali europee raggiungibili da Torino con i voli del vettore, oltre alle rotte già servite per Roma Fiumicino e Bucarest.
Verranno inoltre avviate a breve le nuove rotte estive per Minorca (dal 2 giugno) e Palma di Maiorca (dal 4 giugno) oltre al ritorno del volo per Ibiza (dal 2 giugno), mentre le mete di vacanza in Italia saranno raggiungibili grazie ai voli nazionali per Alghero (dal 16 maggio) che si aggiungeranno ai collegamenti già attivi per Bari, Catania e Lamezia Terme. Il network di Blue Air verrà ulteriormente arricchito con l’avvio, ad ottobre, del nuovo volo per Pescara.

I biglietti sono in vendita a prezzi low-cost. La tariffa include lo snack a bordo ed il bagaglio a mano di 10kg. Il check-in on-line o in aeroporto è gratuito.
E’ possibile prenotare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita Blue Air: sul sito internet www.blueairweb.com, tramite il call center al numero 06 48771355 e in tutte le agenzie di viaggio partner di Blue Air.

A proposito di Blue Air

Blue Air opera voli in completa sicurezza da 11 anni, offre più di 73 collegamenti diretti in Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Regno Unito, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia.
La compagnia ha cinque basi operative a Bucarest, Bacau, Iasi, Larnaca e Torino.
Dalla base di Torino Blue Air effettua collegamenti diretti verso Alghero, Atene, Bacau, Bari, Bucarest, Berlino Tegel, Catania, Ibiza, Lamezia Terme, Londra Luton, Madrid, Minorca, Palma di Maiorca, Pescara e Roma Fiumicino.

La flotta della compagnia è composta da aerei Boeing 737, con interni moderni con sedili di ultima generazione Recaro per offrire ai passeggeri un’esperienza più confortevole durante il volo.
Dal 19 gennaio 2016 Blue Air è inoltre membro della IATA (International Air Transport Association), l’associazione che riunisce 260 compagnie aeree in oltre 119 paesi e che ha come principali priorità nel settore del trasporto aereo lo sviluppo di nuovi standard per facilitare l’innovazione nella distribuzione, il miglioramento della sicurezza globale, la standardizzazione delle operazioni e dell’addestramento, oltre alla riduzione dei costi. Il processo di adesione alla IATA è stato completato dopo aver ottenuto nel dicembre scorso la certificazione IOSA (IATA Operational Safety Assessment), audit complesso che verifica la congruenza di circa 900 criteri e processi raccomandati nei reparti di volo, operation control e dispach, ingegneria e manutenzione degli aerei, cabin operation, ground handling operations, cargo, flight security management.

(Fonte: Ufficio Stampa Cim Air – SAGAT SpA, 26 marzo 2016)

(EdP-mb)