Campionati italiani di acrobazia a motore 2020 a Lucca

In breve

Foto Aec Lucca

Si è svolta nelle giornate del 4, 5 e 6 settembre presso l’Aeroporto di Lucca Tassignano la seconda prova dei Campionati nazionali di acrobazia aerea a motore.

Il campione Sergio Dallan in azione

La manifestazione, organizzata dall’Aeroclub di Lucca, si è tenuta a porte chiuse a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria conseguente a Covid-19 e ha visto la partecipazione di 14 piloti presenti con sette aeroplani che si sono succeduti con le loro evoluzioni aeree, ciascuno per la propria categoria di appartenenza, nei tre giorni di gara che hanno visto rotazioni, picchiate, virate e altre figure acrobatiche disegnate, nel cielo azzurro dell’aeroporto di Tassignano, dai velivoli acrobatici caratterizzati dalle vistose colorazioni.

La vittoria nella categoria “Sportsman” è andata a Francesco di Baldassarre mentre la categoria “Intermedia” ha visto prevalere Francesco Adorisio. Andrea Pesenato si è imposto della categoria “Avanzata”, Gianfranco Cillario nella ”Illimitata” e Luca Salvadori nel “Freestyle”.

(Testo e foto di Claudio Toselli)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here