Boeing seleziona il fornitore per le prime 777x full flight simulator suites

0
43
K66539
Il Boeing 777X (foto Boeing)

Boeing ha annunciato di recente d’aver selezionato “TRU Simulation + Training“, società di Textron Inc., come fornitore per le prime 777x full-flight simulator suites per i campus pro-forma Boeing. Il “pacchetto” di training è offerto ai clienti come parte della vendita dell’aereo. Ogni suite include un full-flight simulator e un high-fidelity, flat-panel classroom trainer. TRU fornirà anche un simulatore per assistere Boeing nello sviluppo del 777X. Le suites sono programmate per essere operative nel 2019.

«I nostri clienti contano su formazione di alta qualità e simulatori full-flight molto affidabili per addestrare i loro piloti – ha detto Sherry Carbary, vice president Boeing Flight Services -. Siamo orgogliosi di lavorare ancora una volta con TRU per creare dispositivi di addestramento all’avanguardia.»

Questo è il secondo contratto assegnato a TRU per la produzione di simulator suites per Boeing. Nel 2014 Boeing ha assegnato alla società un contratto per i simulatori del 737 MAX e Boeing ha attualmente quattro full flight simulator su ordinazione.

«Siamo molto soddisfatti del rapporto di fiducia con Boeing, che identifica chiaramente TRU come fornitore leader nel settore della formazione e della simulazione di volo – ha commentato George Karam, vice president e general manager, divisione trasporto aereo di TRU Simulation + Training. I clienti Boeing si aspettano i più alti standard di innovazione, qualità, affidabilità e sicurezza nei loro programmi di formazione e Boeing ha scelto TRU per fornire esattamente questo.»

Fino a quando le suites non saranno operative, i clienti del 777X potranno addestrare i piloti nel simulatore full-flight del 777 e fare un breve corso di formazione per la transizione verso il 777X.

Boeing Flight Services fornisce formazione sul volo, la manutenzione e la sicurezza in cabina ad oltre 400 clienti attraverso la sua rete di 16 sedi in sei continenti.

Il 777X ha all’attivo 320 ordini e impegni da sei clienti in tutto il mondo.

Il 777X sarà il più grande e più efficiente jet bimotore del mondo, con un consumo di carburante del 12 per cento più basso e costi di gestione del 10 per cento inferiori rispetto alla concorrenza. Inoltre, il 777X garantirà innovazioni in cabina e un livello avanzato di comfort per i passeggeri.

(Fonte: Ufficio Stampa Boeing Italia)

(EdP-mb) 23 aprile 2016