Boeing consegna il primo P-8A Poseidon alla Nuova Zelanda

Questo è il primo di quattro P-8A ordinati dalla Nuova Zelanda. I restanti saranno consegnati nel 2023. Le consegne effettuate in tutto il mondo, a sei clienti globali, ammontano ad oggi a 155 P-8A.

0
17
Il Boeing P-8A Poseidon della Royal New Zealand Air Force (foto: Boeing)

Seattle, Washington State, USA La Nuova Zelanda ha ricevuto il 7 dicembre scorso il primo di quattro aerei da pattugliamento marittimo Boeing P-8A Poseidon in una cerimonia presso il locale Museo del volo.
Questo traguardo arriva quattro anni dopo che il governo neozelandese ha stipulato un accordo con la Marina degli Stati Uniti per il P-8A.

Il taglio del nastro durante la cerimonia di consegna del Boeing P8-A Poseidon (foto Boeing)

Boeing Defence Australia fornirà servizi di supporto alla flotta neozelandese con il supporto del programma internazionale P-8.
I tre velivoli P-8 rimanenti della Nuova Zelanda sono tutti in fase avanzata di produzione e saranno consegnati nel 2023. Il velivolo sostituirà l’attuale flotta neozelandese di sei P-3K2 Orion che sarà basato presso la Royal New Zealand Air Force Base Ohakea.
Ad oggi, la flotta operativa globale di P-8 ha accumulato più di 450.000 ore di volo senza incidenti. Il P-8 è un velivolo da pattugliamento marittimo e antisommergibile a lungo raggio, attrezzato per intelligence, sorveglianza e ricognizione, in grado di operazioni su vaste aree marittime e costiere. Inoltre, il P-8 svolge missioni umanitarie e di ricerca e salvataggio in tutto il mondo.

I commenti:

In quanto nazione marittima, la consegna del P-8A garantirà alla Nuova Zelanda il mantenimento di una capacità di pattugliamento e risposta che proteggerà e sosterrà le forze dell’ordine nella nostra Zona Economica Esclusiva e nell’Oceano Antartico“, ha affermato Sarah Minson, vicesegretario in carica per la capacità di consegna, nuovo Ministero della Difesa New Zeland. “Il P-8A assisterà anche i nostri vicini del Pacifico meridionale e fornirà capacità di ricerca e soccorso a lungo raggio“.
Le impareggiabili capacità di pattugliamento marittimo multi-missione del P-8 forniranno alla Nuova Zelanda la possibilità di estendere la propria portata nel Pacifico e oltre“, ha affermato Philip June, vicepresidente e responsabile del P-8 Programs. “La Nuova Zelanda si unisce ad altri otto clienti globali, inclusa la vicina Australia, che hanno selezionato o già utilizzano il P-8 e beneficiano notevolmente delle sue capacità di sorveglianza e guerra marittima a lungo raggio“.

La Boeing, in qualità di azienda aerospaziale leader a livello mondiale, sviluppa, produce e fornisce servizi per aerei commerciali, prodotti per la difesa e sistemi spaziali per clienti in oltre 150 paesi. In qualità di principale esportatore statunitense, l’azienda sfrutta i talenti di una base di fornitori globali per promuovere opportunità economiche, sostenibilità e impatto sulla comunità. Il team diversificato di Boeing si impegna a innovare per il futuro, guidare con la sostenibilità e coltivare una cultura basata sui valori fondamentali dell’azienda, quali sicurezza, qualità e integrità.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Boeing USA)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here