Boeing consegna alla Marina americana i primi P-8A Poseidon trainer schierabili

Il nuovo contratto include sette addestratori per truppe in missione, in consegna a partire dal 2019

P-8A Poseidon trainer
P-8A Poseidon trainer (foto Boeing)

Boeing consegnerà alla Marina americana i primi addestratori schierabili P-8A Poseidon, consentendo così agli equipaggi e agli operatori di incrementare la loro prontezza anche in missioni lontane.

In base al contratto siglato di recente, Boeing fornirà sette Deployable Mission Readiness Trainers (DMRTs) alla Marina, a partire dal 2019.

Gli addestratori assicurano che la comunità di Maritime Patrol Reconnaissance sia esperta nella guerra anti-sottomarino. Utilizzando questi addestratori, gli equipaggi vengono formati senza aggiungere ore di volo all’aereo”, ha commentato il Comandante John Thoe, capo del P-8A training systems integrated product team. “I DMRT soddisferanno questi importanti requisiti garantendo un addestramento ad alta fedeltà e crew-based agli squadroni schierati”.

Il design proposto dei DMRT è esportabile con requisiti low-power e comprende il sistema Weapons Tactics Trainer di Boeing, che incorpora sonobuoy e modelli ocean-acoustic.

La Marina americana addestra gli equipaggi nelle naval air station a Jacksonville, florida e a Whidbey Island, Washington. Il 70% dell’addestramento degli equipaggi del P-8A si svolge in simulatori ed altri addestratori; il restante 30% usa gli aerei attuali.

Boeing inoltre ha un contratto per consegnare un sistema di addestramento P-8A completo all’Aeronautica australiana, a partire dal 2018.

(Fonte: Ufficio Stampa Boeing Italy, 6 giugno 2017)

(EdP-mb)