Aviazione: è boom di nuove assunzioni nelle compagnie aeree

Esperti e piloti a confronto su “FLY FUTURE DIGITAL PREVIEW”

0
314

(foto: repertorio Mediarkè per Fly Future 2022)

E’ boom di assunzioni nelle compagnie aeree di tutto il mondo che, dopo il lungo stop per la pandemia, sono ora a caccia di nuovi piloti, assistenti di volo, tecnici e altre figure professionali. Quest’anno Ita Airways prevede ad esempio di assumere circa 300 piloti e 600 assistenti di volo, mentre la nuova compagnia AeroItalia è pronta a dare lavoro a quasi 2.500 persone tra personale di volo e di terra entro il 2023, Ryanair ha avviato una campagna di reclutamento per 2mila piloti in tre anni e la tedesca Eurowings vuole assumere 1.500 piloti e assistenti di volo nei prossimi 24 mesi. Da parte sua, l’ungherese Wizz Air ha organizzato un roadshow in tutta Italia per trovare 800 nuovi assistenti di volo, mentre la statunitense United Airlines pensa di assumere circa 25mila persone tra piloti, manutenzione e uffici. Queste nuove opportunità di lavoro saranno al centro della prossima puntata di “Fly Future Digital Preview”, il talkshow online dedicato a coloro, soprattutto giovani, che vogliano entrare nel mondo dell’aviazione. Questa puntata, sul tema “Come diventare pilota commerciale e di linea”, si svolgerà giovedì 10 febbraio (alle ore 16) in diretta streaming sulla pagina Facebook @FlyFuture.it.
Il settore dell’aviazione commerciale sta finalmente ripartendo dopo la lunga pausa causata dal Covid e offre ora interessanti opportunità di occupazione in Italia e in tutto il mondo”, conferma Luciano Castro, direttore di Fly Future Digital Preview. “Nel nostro Paese istituti aeronautici, scuole di volo e anche aeroclub hanno visto aumentare notevolmente le iscrizioni di giovani interessati ad un lavoro prestigioso e sicuro, di alto livello professionale e anche ben retribuito. Nella prossima puntata del nostro talkshow online, dunque, alcuni esperti e piloti racconteranno la propria esperienza e forniranno suggerimenti a chi volesse intraprendere questa interessante carriera”.
Parteciperanno alla prossima puntata di “Fly Future Digital Preview” tre professionisti del settore: Lorenzo Mezzadri, co-fondatore e direttore generale della scuola di volo romana Urbe Aero e docente dell’Università Sapienza di Roma e dell’Università statale di Mosca; Dario Sarti, istruttore pilota presso Urbe Aero, amministratore del centro TEA (Test of English Aviation) e pilota di Airbus A320 presso Ita Airways; Martina Favullo, pilota di Boeing 737 presso Ryanair con base all’aeroporto di Roma Ciampino. La puntata precedente, che si è svolta nei giorni scorsi ed è già disponibile online, è stata dedicata a come diventare pilota d’aereo privato, mentre le due successive riguarderanno il pilota di elicottero e il pilota militare.

Fly Future Digital Preview” è promosso dall’associazione Ifimedia. La produzione è curata da Mediarkè, che si occupa anche della redazione giornalistica e dell’ufficio stampa, mentre la regia e il supporto tecnico sono forniti da Meway. Sponsor dell’iniziativa sono le scuole di volo Urbe Aero (main sponsor) e Helisolution. Queste quattro puntate online sono un’anteprima di “Fly Future 2022”, il primo evento in Italia dedicato a chi voglia lavorare nel mondo dell’aviazione, che si svolgerà in presenza nei giorni 23 e 24 maggio presso l’Università Europea di Roma.

(Fonte e foto:  Mediarkè Ufficio stampa “Fly Future 2022”)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here