All’aero Club di Lugo prende il via domani 18 giugno il 48esimo Giro Aereo di Romagna

Gara valida per il campionato italiano di volo a motore categoria rally

P1070288

Nella mattinata di domani, domenica 18 giugno 2017, dall’aeroporto Villa San Martino di Lugo (RA) prenderà il via il 48º Giro aereo di Romagna valido per il Campionato italiano volo a motore rally, patrocinato dall’Aero Club d’Italia.

Il Cavallino rampanteAlla competizione sono iscritti i seguenti aeromobili, piloti e navigatori:
C 172 M  I-AIND,   – pilota Daniele Bondoli, navigatore Danilo Melandri;
C 172 I-AMFE, Aero Club di Parma –  pilota Cotti Mario, navigatore Federico Ghiretti;
Piper PA28 D-ECJI, pilota Arturo Arveni, navigatore Sperati Claudio;
Aermacchi MB308 D-EAZA, pilota Marin Luca, navigatore Marco Dalla Santa;
C 182 I-EEYA, Fly Team, pilota Clemente Dire, navigatore Ennio Sarracino;
C 172 M I-AIND, Aereo Club di Ravenna, pilota Fabio Parma, navigatore Emanuela Bartolini;
C 172 S I-AINC,Aereo Club di Ravenna, pilota Gabriele Ferruzzi, navigatore Fabrizio Delle Viole;
P92 JS I-CALD, Aero Club Rieti, pilota Antonio De Santis, navigatore Franca Vorano.

Responsabili di competizione sono stati designati: direttore di Gara: Amedeo RAVAGLI; commissari: Enrico Guerrini, Gianni Minghetti e Orio Orselli.

La gara è riservata agli aerei a motore, come da regolamento sportivo nazionale dell’Aero Club d’Italia. Durante tutte le fasi della gara il pilota sarà responsabile della sicurezza nelle operazioni di volo nel rispetto delle norme del volo VFR (a vista) in particolar modo i piloti dovranno rispettare le quote minime di volo, ovvero 500 ft sul terreno o 1000 ft sui centri abitati.
Per gravi infrazioni alla disciplina di volo ed alle norme di sicurezza sarà adottato il provvedimento della squalifica dalla gara.
Ogni volo di prova dovrà essere autorizzato ed è vietata ogni manovra acrobatica sul campo.
La pista preferenziale per i decolli sarà per orientamento 210 gradi, la pista obbligata (se necessario) per l’atterraggio di precisione sarà per 030. Nel caso di componente di vento in coda maggiore di 5 kts la prova sarà annullata, come da regolamento sportivo nazionale.
Lo spazio aereo interessato dalla gara è la FIR Milano e l’ente preposto a fornire il servizio FIC è Padova sulla frequenza radio 126.425.
Come  aeroporto alternato consigliato, previa verifica, è quello di Ravenna (LIDR) sulla frequenza radio di 123.50

Orari pre e post gara

Alle 9.30 briefinfìg dei piloti con direttore di gara e commissari. Alle 10.30 verranno consegnate ai piloti le buste sigillate contenenti il percorso di gara. Dalle 11.00 sono previste le sequenze di decollo. Alle 13.30 i partecipanti alla competizione parteciperanno al pranzo organizzato presso il Circolo con cucina “Il Volo” dell’Aeroporto Villa San Martino di Lugo di Romagna. Seguirà la premiazione degli equipaggi vincitori con inizio alle ore 15.00

(EdP – M.Baldi) 17 giugno 2017