Alitalia accompagna Papa Francesco in Georgia e Azerbaigian nel suo Viaggio Apostolico

0
13
(foto Alitalia)
(foto Alitalia)
(foto di repertorio Alitalia)

Papa Francesco, giunto al suo 16esimo Viaggio Apostolico, sarà, tra il 30 settembre e il 2 ottobre, in Georgia e in Azerbaigijan accompagnato da un volo della nostra compagnia aerea Alitalia.

Questa mattina, a salutare il Papa all’aeroporto di Fiumicino erano presenti sottobordo dell’Airbus A321 il presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, e l’amministratore delegato della compagnia, Cramer Ball. L’atterraggio è avvenuto all’aeroporto di Tbilisi, in Georgia, alle 15.00. Il 2 ottobre il Santo Padre raggiungerà, alle ore 9.30 locali, Baku, la capitale dell’Azerbaigian. Il viaggio si concluderà nella serata del giorno stesso con il rientro a Ciampino alle ore 22.00.

Ad accompagnare il Santo Padre un equipaggio formato da due piloti e sei assistenti di volo. Supervisore delle attività di bordo è stato designato il comandante Luca Crugnola, 53 anni, originario di Taranto, appassionato di vela, capopilota A320 di Alitalia. Ai comandi dei quattro voli ci saranno il comandante Massimiliano Bernardini, 50 anni, romano, con un’esperienza di 10.000 ore di volo, sposato, due figli, una laurea in informatica con specializzazione in intelligenza artificiale, e il primo ufficiale Sergio Comitini, 53 anni, cagliaritano, 13.500 ore di volo, appassionato di prototipi di aeromobili.

Con Papa Francesco, oltre alla delegazione pontificia, viaggeranno i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali.

Dal 1964, in occasione del viaggio in Terra Santa di Paolo VI, Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all’estero. Quello in Georgia sarà il 159° volo papale Alitalia.

(Fonte: Ufficio Stampa Alitalia-SAI)

(Edp-mb) 30 settembre 2016

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here