Al via le celebrazioni dell’Aeronautica Militare per il Giubileo Lauretano

0
105

 

Oltre un anno di incontri e iniziative per l’Aeronautica Militare che celebra i 100 anni della Madonna di Loreto quale protettrice universale degli aeronauti. Il 10 dicembre si è tenuta la cerimonia presso la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in Roma

(Tempo di lettura: 01′:50″)

L’immagine della Beata Vergine Lauretana

Inaugurato ufficialmente domenica 8 dicembre scorso a Loreto con l’apertura della Porta Santa, è entrato nel vivo il Giubileo Lauretano, l’Anno Santo promosso per la proclamazione della Vergine Lauretana a patrona degli aeronauti avvenuta il 24 marzo 1920.

Fino al 10 dicembre 2020 saranno numerose le iniziative religiose, benefiche e culturali che vedranno la partecipazione dell’Aeronautica Militare in tutte le regioni d’Italia, a testimonianza del profondo legame spirituale che da sempre unisce la Celeste Patrona degli aeronauti e gli uomini e le donne della Forza Armata.

Tra queste, la solenne cerimonia di celebrazione in onore della Beata Vergine Lauretana che  si è svolta il 10 dicembre presso la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in Roma. La funzione religiosa, officiata dall’Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia, S.E. Monsignor Santo Marcianò, coadiuvato dal Vicario Episcopale Don Antonio Coppola, ha visto la partecipazione del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di squadra aerea Alberto Rosso, e di una folta rappresentanza del personale militare e civile di tutti gli Enti dell’Aeronautica Militare.

Ci troviamo oggi nel ‘Capodanno dell’Anno Santo’ ha detto Monsignor Santo Marcianò nel corso della celebrazione oggi stiamo scrivendo un’importante pagina di storia dell’Aeronautica Militare e sarete soprattutto voi a farlo con la vostra vita donata per amore”; ha concluso rivolgendosi direttamente ai giovani presenti affermando che: “servizio vuol dire anzitutto fare dono di sé per gli altri“.

Nel corso del suo intervento al termine della celebrazione, il Gen. Rosso ha speso parole di positività, augurando a tutti i presenti che “…questo Anno Giubilare possa rappresentare una felice occasione per dimostrare la passione, la generosità, i valori e l’impegno nel servizio che siamo chiamati a svolgere, ognuno con il proprio compito, piccolo o grande che sia.

Al termine della cerimonia, il Generale Rosso ha ricevuto l’effige sacra della Madonna Lauretana, rappresentata da una statua contenuta in una teca di rovere appositamente realizzata, che nel corso del 2020 farà visita a tutti gli Enti dell’Aeronautica Militare dislocati sul territorio nazionale. Il percorso itinerante dell’effige che avrà inizio nella prima decade di gennaio 2020, consentirà a questo Anno Santo di essere vissuto in maniera capillare.

Nella splendida cornice dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, in occasione della presentazione ufficiale del Calendario 2020, l’Aeronautica Militare ha esposto nel dettaglio il ricco programma di eventi connessi alle celebrazioni della Madonna di Loreto.

Nel segno della solidarietà, tutte le attività andranno a supportare l’iniziativa benefica “Un dono dal cielo” promossa in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica a sostegno degli ospedali pediatrici Gaslini di Genova, Santobono Pausilipon di Napoli e Bambino Gesù di Roma con beni strumentali pediatrici.

(Fonte Aeronautica Militare, Ufficio “Pubblica Informazione”)