Airbus e Lufthansa Technik partner per offrire soluzioni temporanee “Cargo in the Cabin”

(Foto: Airbus)

IN BREVE

Amburgo, Germania/Tolosa, Francia Airbus e Lufthansa Technik (LHT) hanno firmato ieri, 28 Aprile 2021, un accordo di cooperazione per sviluppare insieme soluzioni temporanee “Cargo in the Cabin” per gli aeromobili Airbus A330. Questa nuova soluzione STC (Supplemental Type Certificate) permetterà agli operatori di caricare il carico nelle cabine dei loro aeromobili A330-200 e A330-300.
In base all’accordo, LHT possiede l’STC e fornirà i kit di modifica per i clienti, mentre il ruolo di Airbus, in qualità di produttore, include la fornitura di dati tecnici, convalide ingegneristiche e calcoli operativi. La procedura consiste nel rimuovere prima i sedili e poi installare i pallet standard del settore “PKC” e le reti sul ponte principale. Questa configurazione sfrutta la buona economia operativa e la versatilità della cabina dell’A330.
Questa nuova soluzione offre una capacità di carico di circa 78 m³ sul ponte principale di un A330-200 con 12 posizioni pallet PKC e 18 reti. Allo stesso modo, la capacità di carico del ponte principale dell’A330-300 sarà di circa 86 m³ con 15 posizioni pallet PKC e 19 reti.
Attraverso questa partnership con Lufthansa Technik, Airbus dimostra la sua costante attenzione a supportare i clienti portando nuove soluzioni sul mercato.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa AIRBUS: Heritage House Reputation Architects)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here