Aeronautica Militare: volo ambulanza dalla Calabria a Roma per una bimba di due anni

0
13
Falcon 900 (foto: repertorio AM)

Falcon 900 foto AM 472x (1)

​​Una bimba di appena due anni in imminente pericolo di vita per un forte trauma conseguente ad una caduta è stata trasportata d’urgenza nella serata di ieri, 9 settembre, dalla Calabria a Roma con un Falcon 900 del 31° Stormo (nella foto di repertorio Aeronautica Militare).

Il volo-ambulanza, uno dei servizi a favore della collettività che l’Aeronautica Militare assicura attraverso velivoli ed equipaggi pronti al decollo in tempi strettissimi, è stato richiesto dalla Prefettura di Catanzaro per permettere il trasferimento nel più breve tempo possibile della piccola paziente dall’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro al Bambin Gesù di Roma. La bimba, accompagnata dai familiari sul velivolo, è stata assistita e monitorata durante il volo da un un’equipe medica. La missione si è conclusa poco dopo le 21.00 a Ciampino, la base stanziale del velivolo, dove l’equipaggio ha ripreso il servizio H24 di pronto impiego.

Interventi di questo tipo da parte dei velivoli dell’Aeronautica Militare sono molto frequenti, centinaia ogni anno, ogni qual volta le condizioni e la posizione geografica del paziente rendano necessario il trasporto aereo d’urgenza. Si tratta di mezzi sempre pronti al decollo e che hanno la capacità di imbarcare equipe ed apparecchiature mediche e sanitarie specifiche, come ad esempio le culle termiche, o addirittura l’ambulanza con il paziente a bordo, come nel caso dei velivoli della 46ª Brigata Aerea di Pisa.​

(Fonte: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare)

(EdP-mb) 10 settembre 2016

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here