ADR: chiusura di Ciampino per manutenzione ordinaria della pista

Da ieri, 14 ottobre, il “G. B. Pastine” ha sospeso l’operatività per 15 giorni, necessari per consentire gli interventi di riqualifica sulla pista di volo

Ciampino foto ADR
Il piazzale dell’aeroporto di Ciampino (foto di repertorio AdR)

Per lavori di ordinaria riqualifica e manutenzione della pista di volo, lo scalo “Giovan Battista Pastine” di Ciampino resterà temporaneamente chiuso dalle 18:00 del 14 ottobre (orario da cui è iniziato il fermo dell’operatività dei voli), alle 20:30 di sabato 29 ottobre.

La chiusura permetterà l’esecuzione di interventi di manutenzione della pavimentazione della pista esistente. I lavori, eseguiti 7 giorni su 7, rientrano nella pianificazione prevista dal ciclo di vita utile di tali infrastrutture.

Durante questo lasso di tempo, saranno trasferiti sullo scalo Leonardo da Vinci di Fiumicino:
•aviazione commerciale di linea passeggeri (Wizzair e Ryanair), pianificati al Terminal 2;
•aviazione commerciale cargo: pianificati presso cargo city di Fiumicino;
•aviazione generale: nelle fasce orarie non di picco.

Tutti i passeggeri dei voli prenotati su Ciampino sono stati informati già da diverso tempo dalle rispettive compagnie.

Nel periodo di chiusura dello scalo, ADR metterà a disposizione un servizio di navetta gratuito sulla tratta Fiumicino – Ciampino per consentire ai passeggeri di rientrare nello scalo di partenza.

ADR – Aeroporti di Roma, società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2015 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, oltre 46 milioni di passeggeri con 240 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle circa 100 compagnie aeree operanti nei due scali.

(Fonte: Ufficio Stampa ADR – Aeroporti di Roma)

(EdP-mb)