ADR: a Fiumicino il nuovo volo no-stop Roma-Xi’an operato da Hainan Airlines

L'Aeroporto di Fiumicino (foto ADR)

Il Leonardo da Vinci è l’unico aeroporto dell’Unione Europea che accoglie tutti i maggiori vettori cinesi

L'Aeroporto di Fiumicino (foto ADR)
L’Aeroporto di Fiumicino (foto ADR)

E’ stata inaugurata 9 dicembre scorso la tratta che unirà direttamente l’aeroporto di Roma-Fiumicino alla città di Xi’an. La rotta sarà operata da Hainan Airlines, compagnia aerea privata cinese certificata Skytrax a cinque stelle, con due frequenze settimanali, il mercoledì e il sabato. Questo nuovo collegamento permetterà di raggiungere senza scalo da Roma una delle più importanti città nella storia cinese, Xi’an, una delle quattro antiche capitali della Cina, famosa per l’Esercito di Terracotta inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità UNESCO.

Hainan Airlines, fondata nel 1993, è oggi la più grande compagnia aerea privata della Cina. Con una flotta di oltre 150 velivoli, tra cui wide body Airbus A330 e Boeing 787 Dreamliner, collega 90 destinazioni tra Cina, Europa, Nord America e Sud-Est asiatico. Il vettore ha inoltre ottenuto numerosi riconoscimenti per la sicurezza, la puntualità e la qualità dei servizi.

La nuova rotta sarà operata con l’Airbus A330 che dispone di 16 posti in classe business  e 235 in classe economica e offrirà ai passeggeri una vasta gamma di comfort che vanno dai sedili di business class reclinabili fino a 180° agli schermi  LCD ad alta definizione,  oltre a una vasta scelta di opzioni di intrattenimento. Questo nuovo volo inoltre consentirà un rapido trasferimento da Xi’an ad altre grandi città della Cina, come Pechino, Shanghai, e Guangzhou.

L’aeroporto Leonardo da Vinci si conferma così il primo scalo in Europa, insieme al Charles De Gaulle di Parigi, per numero di città cinesi raggiunte con collegamenti diretti e l’unico aeroporto dell’Unione Europea che accoglie tutti i maggiori vettori cinesi (Air China, China Eastern, China Southern e Hainan). Un primato che conferma la leadership di Fiumicino in questo segmento di mercato, nonché l’attrattività di Roma e del suo aeroporto per i passeggeri provenienti dall’Estremo Oriente.

Aeroporti di Roma, Società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2014 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, circa 44 milioni di passeggeri con più di 230 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle oltre 100 compagnie aeree operanti nei due scali.

(Ufficio Stampa Aeroporti di Roma)

(EdP-mb)