Oggi:

  • Boeing 737 MAX Norwegian 472

    Norwegian celebra la consegna del primo Boeing 737 8S Max

    0

    Norwegian diventa il primo vettore europeo a prendere in consegna il 737 MAX Seattle (USA) – Boeing e Norwegian hanno celebrato ieri, 29 giugno 2017, a Seattle la consegna  dei primi due 737 8s MAX della compagnia aerea. Norwegian è il primo vettore europeo a prendere in consegna il 737 MAX e implementerà gli aerei sui voli transatlantici tra l’Europa settentrionale e la costa orientale degli Stati Uniti. “Abbiamo appassionati che attendono con ansia la consegna dei nostri Boeing 737 MAX, e siamo felicissimi di poterli unire alla nostra flotta“, ha dichiarato Bjørn Kjos, CEO di Norwegian. “Siamo la prima compagnia aerea europea ad operare con questo aereo nuovo di zecca e anche la prima compagnia aerea al mondo ad operare dentro e fuori gli Stati Uniti. Questo aereo ci permette di aprire nuove rotte non servite e di offrire ad americani ed europei ancora più convenienti tariffe transatlantiche. Sarà possibile fornire inoltre ai nostri passeggeri una più tranquilla esperienza a bordo, mentre si riduce in modo significativo sia l’uso di carburante e sia le emissioni di anidride carbonica“. Norwegian è il sesto più grande vettore low-cost nel mondo e serve oltre 500 rotte in più di 150 destinazioni in Europa, Nord Africa, Medio Oriente, Thailandia, Caraibi e Stati Uniti....

  • ecac-logo-2

    Conclusi a Roma i lavori del decimo ECAC/UE Dialogue

    0

    L’incontro internazionale tra le istituzioni, operatori e industria su sfide e opportunità nei finanziamenti al settore aereo Nelle giornate del 27 e 28 giugno 2017, a Roma, si sono svolti i lavori della decima edizione dell’ECAC/UE Dialogue, evento organizzato dall’ECAC, European Civil Aviation Conference, e dalla Commissione Europea, in collaborazione con l’ENAC, che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Segretario Generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Fang Liu, e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Le due giornate hanno rappresentato per gli oltre 150 vertici e rappresentanti di Istituzioni, compagnie aeree, aeroporti, fornitori di servizi di navigazione aerea, produttori e industria aeronautica l’occasione per discutere delle soluzioni migliori per promuovere gli investimenti nell’aviazione, per superare i vincoli e per riuscire ad avvalersi al meglio del potenziale di crescita socioeconomica di questo comparto fondamentale per l’economia. Il focus dell’evento di quest’anno, infatti, è stato proprio il tema dei finanziamenti e investimenti nell’aviazione civile, finalizzato a individuare soluzioni concrete e innovative per garantire la sostenibilità e la competitività del settore, sia nel breve, sia nel lungo termine. I lavori sono stati aperti dal Presidente dell’ECAC Ingrid Cherfils e dal Direttore Generale della DG MOVE Mobilità e Trasporti...

  • Boeing building (foto Boeing)

    Boeing sfoggia il successo del MAX durante un Paris Air Show da record

    0

    Gli ordini di aerei e servizi sottolineano la forza del mercato  – In evidenza data analytics e innovazioni di prodotto Boeing, durante il Paris Air Show 2017, concluso ieri, ha rafforzato ulteriormente la sua posizione sul mercato con annunci importanti di ordini multi-miliardari e impegni per aerei commerciali e servizi di difesa. L’azienda ha lanciato il 737 MAX 10, l’ultimo componente della famiglia 737 MAX, con oltre 361 ordini ed impegni da parte di 16 clienti in tutto il mondo. Questo enorme consenso sul mercato promuove il 737 MAX 10 come l’aereo single-aisle più efficiente e redditizio dell’industria. Clienti commerciali hanno annunciato ordini e impegni durante la settimana per un totale di 571 aerei Boeing, del valore di 74,8 miliardi di dollari a prezzi di listino. Boeing ha diffuso il suo Current Market Outlook 2017, alzando la sua stima ventennale ad oltre 41.000 nuovi aerei, per un valore di 6,1 trilioni di dollari. Inoltre, Boeing prevede una crescita significativa nel mercato dei Servizi Aerospaziali, con una domanda stimata in 2,6 trilioni di dollari per servizi commerciali e governativi nei prossimi 10 anni. Inoltre la società ha confermato che il suo business Global Services è in linea per crescere e avanzare...

  • Veduta di Roma (foto ECEC/EU Dialogue)

    ENAC presenta “ECAC/UE Dialogue” ospitato a Roma il 27 e 28 giugno prossimi

    0

    Incontro internazionale tra le massime istituzioni, gli operatori e l’industria per confrontarsi su sfide e opportunità nei finanziamenti al settore aereo L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha reso noto che il 27 e 28 giugno prossimi, si svolgeranno a Roma i lavori della decima edizione dell’ECAC/UE Dialogue, evento organizzato dall’ECAC, European Civil Aviation Conference e dalla Commissione Europea, in collaborazione con l’ENAC, che vedono la partecipazione, tra gli altri del segretario generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Fang Liu, e del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Il focus dell’evento di quest’anno è lo scambio di idee e riflessioni inerenti il tema dei costi, degli investimenti e dei finanziamenti al settore dell’aviazione civile, nell’ottica delle sfide e delle opportunità future per lo sviluppo del trasporto aereo. Le due giornate rappresentano l’occasione, per i 140 partecipanti, per tracciare un quadro completo sullo status dell’industria aeronautica europea, riflettere sulle nuove sfide e sulle opportunità offerte dalla crescita del comparto, proporre soluzioni concrete e innovative per garantire sostenibilità e competitività del settore, a breve e lungo termine. Il primo giorno i lavori saranno aperti da: Fang Liu, segreterio generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei...

  • copia-di-aeroporto_torino-1

    Blue Air annuncia l’ordine di sei Boeing 737 Max 8 e altri due in opzione

    0

    Oltre al leasing di ulteriori dodici aeromobili da Air Lease Corporation Blue Air e Boeing hanno annunciato ieri, in occasione del Salone internazionale dell’aeronautica e dello spazio di Parigi-Le Bourget, l’ordine di sei aeromobili Boeing 737 MAXs da aggiungere alla flotta del vettore (e altri due in opzione), mentre ulteriori dodici aeromobili verranno acquisiti in leasing. Gheorghe Racaru, direttore generale di Blue Air, ha dichiarato: “Grazie alla nostra grande partnership con Boeing, Blue Air ha una lunga storia di 737, che ha portato ad una affidabilità operativa senza pari ed a un record di sicurezza. Confermando questo ordine effettivo con Boeing e prendendo in leasing altri aeromobili dal nostro partner strategico Air Lease Corporation, Blue Air aggiungerà a breve venti aeromobili ultra-moderni nella propria flotta. Questo evidenzia il nostro impegno per la sicurezza, il comfort e l’affidabilità per i nostri passeggeri, con un’attenzione anche all’ambiente. Il 737 MAX contribuirà a modellare il futuro di Blue Air, permettendoci di volare verso nuove destinazioni con grande efficacia e mantenendo le tariffe basse per i nostri passeggeri“. La famiglia 737 MAX è stata progettata per offrire ai clienti prestazioni eccezionali, flessibilità ed efficienza, con un costo per sedile più basso ed un autonomia...

  • WTO-472x320

    Gli Stati Uniti si aggiudicano un’importante sentenza WTO

    0

    Boeing oggi (ieri 9 giugno 2017, per chi legge, ndr) ha elogiato l’Ufficio dello U.S. Trade Representative (USTR) per aver conseguito un’altra significativa vittoria nella disputa di lunga durata tra gli Stati Uniti e l’Unione Europea relativa ai sussidi aerospaziali. “Oggi, l’UE ed Airbus hanno subito un’altra sonora sconfitta in questa causa lunga un decennio. È finalmente giunto il momento per loro di adempiere ai loro obblighi di commercio globale ed eliminare e rimediare ai 22 miliardi di dollari di aiuti di stato e sussidi illegali che stanno danneggiando le aziende aerospaziali statunitensi e i lavoratori americani”, ha dichiarato il general counsel Boeing J. Michael Luttig. La WTO (World Trade Organization – Organizzazione Mondiale del Commercio, con sede a Ginevra, Svizzera, ndr), ha confermato che gli Stati Uniti hanno rispettato praticamente tutte le decisioni del WTO nella causa che l’UE ha intrapreso contro gli Stati Uniti nel 2006. L’Unione Europea ed Airbus hanno sostenuto che Boeing ha beneficiato di dieci dei miliardi di dollari di sussidi e hanno focalizzato le loro argomentazioni sui contratti di ricerca e sviluppo che Boeing ha ricevuto dal National Aeronautics and Space Administration e dal Dipartimento della Difesa. “La WTO ha rigettato di nuovo in...

  • P-8A Poseidon trainer 472

    Boeing consegna alla Marina americana i primi P-8A Poseidon trainer schierabili

    0

    Il nuovo contratto include sette addestratori per truppe in missione, in consegna a partire dal 2019 Boeing consegnerà alla Marina americana i primi addestratori schierabili P-8A Poseidon, consentendo così agli equipaggi e agli operatori di incrementare la loro prontezza anche in missioni lontane. In base al contratto siglato di recente, Boeing fornirà sette Deployable Mission Readiness Trainers (DMRTs) alla Marina, a partire dal 2019. “Gli addestratori assicurano che la comunità di Maritime Patrol Reconnaissance sia esperta nella guerra anti-sottomarino. Utilizzando questi addestratori, gli equipaggi vengono formati senza aggiungere ore di volo all’aereo”, ha commentato il Comandante John Thoe, capo del P-8A training systems integrated product team. “I DMRT soddisferanno questi importanti requisiti garantendo un addestramento ad alta fedeltà e crew-based agli squadroni schierati”. Il design proposto dei DMRT è esportabile con requisiti low-power e comprende il sistema Weapons Tactics Trainer di Boeing, che incorpora sonobuoy e modelli ocean-acoustic. La Marina americana addestra gli equipaggi nelle naval air station a Jacksonville, florida e a Whidbey Island, Washington. Il 70% dell’addestramento degli equipaggi del P-8A si svolge in simulatori ed altri addestratori; il restante 30% usa gli aerei attuali. Boeing inoltre ha un contratto per consegnare un sistema di addestramento P-8A completo...

  • Boeing building (foto Boeing)

    Boeing: contratto da 58,6 milioni di dollari per tecnologia intercettazione missili

    0

    Il design efficiente e solido amplierà le capacità della difesa missilistica americana 24 maggio 2017 – Boeing ha ottenuto lo scorso 12 maggio un contratto di 35 mesi, del valore di 58,6 milioni di dollari, da parte della Missile Defence Agency americana, per dimostrare la sua tecnologia evoluta Multi-Object Kill Vehicle (MOKV), che è in grado di incrementare l’abilità degli intercettatori a localizzare e distruggere missili diretti verso gli Stati Uniti. “Il nostro concept MOKV fornisce alla Missile Defence Agency la flessibilità giusta per eliminare le minacce in modo più efficiente e conveniente”, ha commentato Paul Geery, vice president Mission Solutions di Phantom Works. “Abbiamo creato un design robusto e solido che beneficia della nostra ampia esperienza in seeker avanzati”. Nel 2015 Boeing ha ricevuto un contratto di studio iniziale dalla Missile Defense Agency per progettare e sviluppare il concept MOKV. Come parte del contratto, Boeing ha suggerito di impegnarsi a ridurre i rischi in ambito tecnologico in questa fase. (Fonte: Ufficio Stampa Boeing Italia, 24 maggio 2017) (EdP-mb)

  • MAL1576_ngf17_960x639

    Malindo Air celebra la consegna del primo Boeing 737 MAX

    0

    Boeing ha consegnato il 17 maggio scorso il primo nuovo 737 MAX. L’aereo, un 737 MAX 8, è stato consegnato a Malindo Air presso il Seattle Delivery Center. La compagnia basata in Malesia sarà la prima a mettere in servizio commerciale il 737 MAX. “Questo aereo cambierà l’aspetto del mercato del mercato single-aisle”, ha commentato Kevin McAllister, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Il 737 MAX 8 è il migliore nella sua categoria e fornisce prestazioni e aspetti economici senza pari alle compagnie aeree nostre clienti”. “Siamo entusiasti di collaborare con Boeing nella consegna del primo 737 MAX al mondo”, ha dichiarato Chandran Rama Muthy, CEO di Malindo Air. “La flotta di Boeing 737 NG operata da Malindo ha contribuito alla sua crescita e crediamo che il 737 MAX diventerà la colonna portante della nostra flotta. Questi nuovi aerei ci consentiranno di aggiungere ulteriori destinazioni e giocheranno un ruolo chiave nel garantire ai nostri clienti tariffe più basse”. La famiglia del 737 MAX è progettata per offrire la maggiore flessibilità, affidabilità ed efficienza del mercato single-aisle. Ogni aereo è dotato del Boeing Sky Interior, caratterizzato da moderne pareti “scolpite” e finestrini oscurabili, illuminazione a LED che amplifica il senso...

  • garmin 100 tecnam 2006

    I nuovi aerei Tecnam avranno preinstallati i dati digitali della Jeppesen

    0

    Alla consegna del velivolo i piloti potranno trovare i dati installati e pronti per il volo Capua, Italia – Jeppesen, una Boeing company, e la Tecnam, società leader nella produzione di velivoli dell’aviazione generale, hanno firmato un accordo il 17 maggio scorso per fornire NavData® e mappe digitali della Jeppesen come parte del processo di acquisto dei nuovi aeromobili Tecnam. I dati pre-caricati dalla Jeppesen saranno scelti dai clienti Tecnam, secondo le loro esigenze. “Cerchiamo costantemente di dare ai nostri Clienti il massimo dei vantaggi quando acquistano un nostro velivolo e avere i NavData di Jeppesen già caricati al momento della consegna consente ai nostri Clienti di prendere il volo immediatamente,” afferma Walter Da Costa, global sales & marketing director, Tecnam. “Si tratta di un effettivo servizio chiavi in mano che aggiunge personalizzazione e un alto livello di servizio per coloro che acquistano un aereo Tecnam.” In aggiunta ai dati di navigazione, i velivoli Tecnam equipaggiati con avionica Garmin G1000, Jeppesen fornirà il pacchetto PilotPak comprendete anche database supplementari, con ostacoli, orografia, SafeTaxi e diagrammi di tutti gli aeroporti. “Questa alleanza strategica con Tecnam semplifica concretamente il processo di acquisto, mettendo a disposizione dei piloti da subito i dati”, ha dichiarato Reggie Arsenault,...

Scroll To Top