Oggi:

  • Copia di A350-1000-HOT-WEATHER-TEST-CAMPAIGN-02

    L’Airbus A350-1000 supera con successo i test a temperature elevate presso l’aeroporto di Al Ain

    0

    Tolosa, 13 luglio 2017 – L’Airbus A350-1000 adibito ai test di volo, vale a dire l’aeromobile MSN065, ha portato a termine con successo i test a temperature elevate all’aeroporto Al Ain International, negli Emirati Arabi Uniti. Durante i test, che hanno avuto luogo dal 4 al 7 luglio, l’aereo è stato sottoposto a condizioni climatiche estreme. Obiettivo di questi test era la verifica del comportamento dei sistemi, con particolare attenzione alla cabina, comprese le prestazioni di raffreddamento a terra, a temperature superiori a 40°C. L’aereo ha soddisfatto tutti i parametri stabiliti dimostrando di essere pronto a operare anche con caldo torrido. È ormai da diversi anni che Airbus utilizza l’Aeroporto Internazionale Al Ain come base per i test a temperature elevate. L’A350-1000 è il più recente membro della Famiglia A350 XWB, la famiglia di aeromobili di medie dimensioni per il lungo raggio di nuova generazione che, insieme all’A330neo, offre livelli senza precedenti di efficienza operativa, bassa rumorosità e capacità sul lungo raggio. L’A350-1000 è caratterizzato da una modifica a livello del profilo alare, nuovi carrelli d’atterraggio principali a sei ruote, e motori Trent XWB-97 di Rolls-Royce più potenti. L’A350-1000 comprende il confort di cabina “Airspace” e l’efficienza nei consumi di carburante...

  • A321LR-Air-Transat-472

    Air Transat sarà il primo operatore dell’Airbus A321LR del Nord America

    0

    La variante LR dell’aeromobile a corridoio singolo opererà anche la rotta da Montreal a Nizza Tolosa, 12 luglio 2017 – Dieci Airbus A321LR si uniranno alla flotta del vettore canadese Air Transat, che diventerà così il primo vettore del Nord America a operare l’aeromobile a corridoio singolo dalla maggiore autonomia esistente al mondo. Gli aeromobili, che saranno in leasing da AerCap, saranno operativi a partire dal 2019. L’A321LR fonda le proprie basi sul successo dell’A321neo, che si è conquistato una quota di mercato di oltre l’80% e che a oggi conta oltre 1.400 ordini. L’opzione LR estende l’autonomia dell’aeromobile fino a 4.000mn e genera una riduzione del 30% dei costi operativi rispetto al competitor più vicino. “È l’aeromobile ideale per il mercato del Nord America e in particolare per un vettore come Air Transat”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “Per gli operatori, costituisce un’opzione moderna estremamente efficiente e conveniente per operare le rotte transatlantiche, e ci auguriamo di vedere altri operatori nord americani seguire l’esempio di Air Transat”. L’A321LR consente ai vettori di accedere ai mercati di lungo raggio che in precedenza non erano accessibili agli aeromobili a corridoio singolo. Con una comoda configurazione a due classi in...

  • Copia di CAS-signs-GTA-for-140-Airbus-aircraft-photo-signature-

    China Aviation Supplies Holding Company sigla un General Terms Agreement per 140 aeromobili Airbus

    0

    Le famiglie leader degli aeromobili a corridoio singolo e a doppio corridoio di Airbus rispondono ai bisogni dei clienti cinesi Berlino, 5 luglio 2017 – China Aviation Supplies Holding Company (CAS) ha siglato un contratto General Terms Agreement (GTA) con Airbus per l’acquisto di 140 aeromobili. L’accordo comprende 100 aeromobili della Famiglia A320 e 40 della Famiglia A350 XWB, riflettendo la forte domanda dei vettori cinesi per degli aeromobili utilizzabili su tutti i segmenti di mercato, dalle linee domestiche e low cost a quelle di lungo raggio regionali e internazionali. Questo GTA è stato siglato a Berlino da Tom Enders, CEO di Airbus e Sun Bo, Executive vice President di CAS, alla presenza del Presidente cinese Xi Jinping, in visita ufficiale, e della Cancelliera tedesca Angela Merkel. “Questo accordo costituisce un vero e proprio attestato di fiducia nei confronti dei nostri prodotti leader nei segmenti degli aeromobili a corridoio singolo e dei widebody”, ha dichiarato Tom Enders. “La Cina è a oggi uno dei principali mercati dell’aviazione al mondo ed è per noi un onore contribuire allo sviluppo e alla crescita sostenuta dell’aviazione civile cinese attraverso la nostra gamma di prodotti competitivi”. Secondo le ultime previsioni globali di mercato (GMF) 2017-2036...

  • Airbus_logo_3D_Silver300-200_11

    Flying as one: al decollo una Airbus totalmente integrata

    0

    A seguito della riorganizzazione societaria l’azienda è ora unificata sotto un unico brand Tolosa, 3 luglio 2017 – Airbus SE (simbolo di Borsa: AIR) ha integrato, come previsto, la propria struttura Gruppo con la divisione più grande, Commercial Aircraft, in data 1 luglio. A seguito della riorganizzazione annunciata nel settembre 2016 Airbus si è dotata di una struttura semplificata che velocizza i processi decisionali, riduce la burocrazia, rafforza la collaborazione e incrementa l’efficienza. La nuova riorganizzazione faciliterà inoltre il programma di digitalizzazione attualmente in corso.   La nuova Airbus nella quale è avvenuta la fusione, insieme alle due divisioni Helicopters e Defence and Space sono sostenute da team pienamente integrati per quanto riguarda le funzioni principali quali Finance, Human Resources, Legal, Ethic & Compliance, Strategy & International e Communications. Anche il team dirigenziale è integrato, sotto la direzione di Tom Enders, Chief Executive Officer (CEO). Fabrice Brégier è ora Chief Operating Officer (COO) di Airbus a livello globale, il primo nella storia dell’azienda, e ricopre parallelamente il ruolo di President Commercial Aircraft. Dirk Hoke e Guillaume Faury continuano a ricoprire, rispettivamente, il ruolo di Chief Executive Officer delle divisioni Defence & Space e Helicopters. Harald Wilhelm resta Chief Financial Officer, Thierry...

  • Copia di 20170623_P3314_MSN7746_NovAir_Apollo_A321neo_HoV_taxi_HR_006

    Novair riceve il suo primo Airbus A321neo

    0

    Procede il rinnovo della flotta con il migliore aeromobile a corridoio singolo della propria categoria Amburgo, 30 giugno 2017 – Novair, la compagnia di voli charter svedese, ha ricevuto il suo primo Airbus A321neo in leasing da Air Lease Corporation (ALC). L’A321neo andrà ad aggiungersi alla flotta di Novair, costituita da due aeromobili della Famiglia A320. L’aeromobile è dotato di comode poltrone da 18 pollici di larghezza in una configurazione a classe singola da 221 posti. Dotata di motori LEAP-1A di CFM, l’A321neo avrà la propria base a Stoccolma e opererà voli charter da Svezia, Danimarca e Norvegia verso destinazioni in Europa meridionale ed Egitto. La Famiglia A320neo incorpora le ultime tecnologie, tra cui i motori di nuova generazione e dispositivi alari Sharklet, che insieme garantiscono un risparmio di carburante pari al 15% alla consegna e del 20% entro il 2020. Dal lancio, avvenuto nel 2010, la Famiglia A320neo ha conquistato circa il 60% del mercato. (Fonte: TT&A, Ufficio Stampa Airbus, 30 giugno 2017) (EdP-mb)

  • Copia di AIRBUS-ambiance-day2-PAS2017-108

    Airbus Commercial Aircraft totalizza nuovi ordini e impegni per 40 miliardi di USD al Salone dell’Aviazione di Parigi – Le Bourget 2017

    0

    L’A320neo continua a dimostrare un forte appeal commerciale – Il backlog di Airbus raggiunge un nuovo record per il settore con oltre 6.800 aeromobili – L’attenzione si sposta sulle consegne e l’incremento del tasso di produzione Le Bourget, Parigi, 22 giugno 2017 – In occasione del Salone dell’Aviazione di Parigi di quest’anno, Airbus ha annunciato di aver ricevuto ordini e impegni per un valore di USD 39,7 miliardi, evidenziando che il mercato degli aeromobili di linea continua godere di buona salute. La società si è aggiudicata impegni per un totale di 326 aeromobili, inclusi ordini fermi per 144 aeromobili per un valore di USD 18,5 miliardi e Lettere d’Intenti per 182 aeromobili per un valore di USD 21,2 miliardi. Le vendite e gli impegni per gli aeromobili della Famiglia A320 sono stati consistenti, per un totale di 306 aeromobili del valore di USD 33,8 miliardi. Questo totale comprende 132 ordini fermi per un valore di USD 14,7 miliardi e Lettere d’Intenti per 174 aeromobili del valore di USD 19,1 miliardi. Per quanto riguarda il segmento Widebody, Airbus si è aggiudicata ordini fermi per 20 aeromobili per un valore di USD 5,9 miliardi, di cui 12 ordini fermi per un valore...

  • Copia di A320neo_CFM_TAKE OFF_

    Airbus: ordini e lettere d’intenti firmate con diverse compagnie aeree al Salone dell’Aviazione di Parigi – Le Bourget

    0

    Salone dell’Aviazione di Parigi – Le Bourget: Zagros Airlines sigla una Lettera d’Intenti per 28 nuovi aeromobili Airbus, Iran Airtour sigla una lettera d’Intenti per 45 Airbus A320neo,  AirAsia ordinerà 14 ulteriori Airbus A320ceo e Tibet Financial Leasing sigla una Lettera d’Intenti per 20 Airbus A321neo Nel corso del Salone dell’Aviazione di Parigi – Le Bourget, Airbus ha firmato oggi, 22 giugno 2017,  un accordo e alcune lettere d’intenti con divese compagnie aeree per il rinnovo della loro flotta. In particolare: ZAGROS AIRLINES Zagros Airlines, uno dei principali vettori nazionali iraniani, ha firmato una Lettera d’Intenti (MoU) con Airbus per l’acquisizione di 28 nuovi aeromobili, di cui 20 A320neo e 8 A330neo. L’accordo è stato siglato in occasione del 52° Salone dell’Aviazione di Parigi – Le Bourget da Seyed Abdolreza Mousavi, CEO di Zagros Airlines e Fabrice Brégier, COO e President Commercial Aircraft di Airbus. A oggi Zagros Airlines è il più grande operatore domestico di aeromobili a corridoio singolo n Iran, con 11 aeromobili della Famiglia A320ceo. Il MoU è subordinato a tutte le approvazioni necessarie, incluse quelle da parte dell’Office of Foreign Assets Control (OFAC). Airbus continuerà a operare nel pieno rispetto del Joint Comprehensive Plan of Action...

  • Copia di A330-200-Hi-Fly-

    Hi Fly sigla il primo ordine diretto con Airbus

    0

    Il vettore portoghese ordina due Airbus A330-200 Tolosa, 21 giugno 2017 – Hi Fly, vettore portoghese specializzato nel wet lease di aeromobili widebody a livello mondiale, ha siglato il primo ordine diretto con Airbus per due A330-200. Hi Fly opera esclusivamente aeromobili Airbus e questi due A330 aggiuntivi si uniranno alla flotta esistente costituita da 14 widebody Airbus. I nuovi A330 avranno una configurazione a due classi con 18 poltrone in classe Business e 256 in classe Economy. L’ordine rientra nell’ambito della strategia di Hi Fly di sostituzione della flotta, finalizzata a offrire ai propri clienti, nello specifico, vettori, tour operator, governi, aziende e privati, la flotta di widebody più economia e versatile. “Questa acquisizione è parte della nostra strategia di rinnovare la flotta e, progressivamente, di diventare proprietari di tutti gli aeromobili che operiamo”, ha dichiarato Paolo Mirpuri, Chairman e CEO di Hi Fly. “Siamo fedeli clienti di Airbus e siamo impazienti di ricevere questi nuovi A330-200”. “Siamo lieti che Hi Fly abbia rinnovato la propria fiducia nel versatile A330-200”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus Commercial Aircraft. “Con la scelta del versatile A330-200 Hi Fly offrirà ai propri clienti un aeromobile in grado di operare dai...

  • Copia di A380plus_01_

    Airbus presenta l’A380plus

    0

    – Ulteriore incremento dell’efficienza e delle economie – Mantenimento dei livelli di confort unici dell’A380 – Nuove winglet più larghe in grado di consentire risparmi di carburante fino al 4% –  Il 13% di riduzione dei costi per poltrona rispetto all’attuale A380 Tolosa, 19 giugno 2017 – Airbus ha presentato uno studio di sviluppo relativo a una versione avanzata dell’A380: l’“A380plus”. Lo studio comprende miglioramenti aerodinamici, nello specifico, winglet nuove e più larghe e altri perfezionamenti alari che consentono risparmi di carburante fino al 4%. Abbinati a un programma di manutenzione per l’A380 ottimizzato e a miglioramenti a livello di cabina, presentati per la prima volta nel corso di Aircraft Interiors Expo (AIX) lo scorso aprile, porteranno una riduzione del 13% dei costi per poltrona rispetto alla versione attuale dell’A380. “L’A380plus è un modo efficiente di offrire contemporaneamente economie e performance operative ancora migliori”, ha dichiarato John Leahy, COO clienti di Airbus. “Si tratta di un ulteriore passo avanti per il nostro aeromobile iconico, per servire al meglio il traffico aereo mondiale in rapida crescita e i bisogni in evoluzione dei clienti dell’A380. L’A380 costituisce una soluzione comprovata alla crescente congestione dei grandi aeroporti, e offre ai passeggeri un’esperienza unica”....

  • Copia di image004

    easyJet ha ricevuto il primo di 130 aeromobili Airbus A320neo

    0

    Connettere le persone in maniera sempre più efficiente – Video easyJet first A320NEO Tolosa, 15 giugno 2017 – Airbus ha consegnato il primo A320neo di easyJet – che è anche il trecentesimo aeromobile del vettore appartenente alla Famiglia A320 – nel corso di una cerimonia che si è svolta ieri a Tolosa, alla presenza di Carolyn McCall, CEO di easyJet, Gaël Méheust, CEO di CFM International, Tom Enders, CEO di Airbus e di diversi alti dirigenti. L’aeromobile è dotato di motori LEAP -1A di CFM e ha una comoda configurazione a 186 posti. Per segnare l’occasione e per distinguere la flotta di aeromobili NEO, la fusoliera dell’aeromobile presenta uno speciale logo NEO. La flotta di aeromobili NEO di easyJet sarà basata all’aeroporto di Londra Luton e opererà i primi voli di linea a giugno, con destinazioni Amsterdam, Madrid ed Edimburgo. Dalla prima consegna di un aeromobile della Famiglia A320 avvenuta nel 2003, easyJet è cresciuta e opera attualmente la più ampia flotta di aeromobili della Famiglia A320. Il vettore è anche il più importante cliente europeo per gli aeromobili NEO. Dal punto di vista ambientale, la versione NEO presenta numerosi benefici, quali una riduzione del 15% dei consumi di carburante...

Scroll To Top