Oggi:

  • Copia di Le telecamere di Rai 3 a Lugo, 7 giugno 2018 (4)

    CENTENARIO DELLA MORTE DI FRANCESCO BARACCA, LE TELECAMERE DELLA RAI A LUGO IN ATTESA DEL 19 GIUGNO

    0

    Nella mattinata di oggi, giovedì 7 giugno, le telecamere di Rai 3 hanno fatto tappa a Lugo per realizzare un servizio dedicato a Francesco Baracca, in vista delle celebrazioni per il centenario della morte dell’asso dei cieli italiano. Il servizio è stato realizzato all’oratorio di Sant’Onofrio, dove è in esposizione fino al 25 giugno il sarcofago che contiene le spoglie mortali dell’aviatore, grazie alla concessione dell’utilizzo dei locali da parte dell’Ausl Romagna. Ad accogliere i giornalisti Rai erano presenti Daniele Serafini (a sinistra nella foto), direttore del museo “Francesco Baracca” e coordinatore del comitato per le celebrazioni del centenario, Marco Buscaroli, (foto sopra) vicepresidente dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo e Renzo Preda (foto sotto), presidente della sezione lughese di Unuci. “Il 19 giugno si avvicina e la città di Lugo in questi mesi ha saputo valorizzare questo importante appuntamento costruendo un calendario molto diversificato per tipologia di eventi, ma dedicato interamente ad approfondire la conoscenza dell’eroe lughese – ha spiegato Daniele Serafini -. Il 2 giugno, proprio in omaggio a questo centenario, abbiamo ospitato a Lugo le celebrazioni provinciali della Festa della Repubblica, e in questa occasione un automezzo dell’Aeronautica Militare ha trasportato il sarcofago dal cimitero monuentale fino...

  • Consegna del premio Baracca al comandante Roberto Bassi, Lugo, 23 maggio 2018 (1)

    LUGO: CONSEGNATO IL PREMIO BARACCA AL COMANDANTE ROBERTO BASSI

    0

    Mercoledì 23 maggio nella Sala giunta della Rocca di Lugo il sindaco Davide Ranalli ha consegnato al comandante Roberto Bassi il Premio Baracca, annunciato come da tradizione in occasione della Festa del Cavallino Rampante lo scorso ottobre. Roberto Bassi, colonnello pilota dell’Aeronautica Militare, è direttore da 28 anni della Scuola Nazionale Elicotteri “Guido Baracca” dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo. “Il comandante Bassi è alla guida di una delle più longeve e qualificanti scuole di volo d’Italia – ha dichiarato Davide Ranalli -. Questo premio è stato sempre conferito a personalità distintesi nel campo dell’innovazione e della tecnologia; nell’anno del centenario della morte di Francesco Baracca, abbiamo scelto di dare particolare concretezza a questo riconoscimento, scegliendo di destinarlo a una figura locale, distintasi per un’attività formativa legata al volo”. Roberto Bassi era accompagnato dal colonnello Marco Buscaroli, vicepresidente dell’Aero Club di Lugo, e da Marta Bertini, responsabile della segreteria della scuola di volo. Insieme al sindaco era presente l’assessore alla Promozione urbana Pasquale Montalti. “Sono estremamente onorato per questo riconoscimento – ha dichiarato Roberto Bassi -, che ritiro a nome dell’intera scuola di volo; e lo sono ancora di più se guardo ai miei predecessori, tra i quali figurano persino...

  • ponte4 -01 copia

    L’Aeronautica Militare celebra il 95° anniversario della sua costituzione

    0

    Nell’occasione sono stati celebrati anche gli 80 anni della presenza della Forza Armata a Firenze ed il “Giuramento e Battesimo” del 1º Corso della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” Oggi, mercoledì 28 marzo, nella suggestiva cornice di Piazzale Michelangelo a Firenze, hanno avuto luogo le celebrazioni per il 95° anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare. Nell’occasione sono stati celebrati anche gli 80 anni della presenza della Forza Armata a Firenze ed il “Giuramento e Battesimo” del 1º Corso della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet”. Alla cerimonia hanno preso parte il Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli ed i vertici della Difesa. Presenti inoltre anche le più alte autorità fiorentine, tra cui il Sindaco della Città Metropolitana di Firenze, Dott. Dario Nardella, il Presidente del Consiglio Regionale toscano dott. Eugenio Giani ed il Prefetto di Firenze, Dott. Alessio Giuffrida. Nel corso del suo intervento, il Ministro della Difesa ha dichiarato: “L’Aeronautica Militare oggi ci racconta di straordinarie capacità operative e competenze, ma anche di tanta solidarietà e vicinanza alla gente, di voli sanitari che salvano tante vite umane, di missioni...

  • Università Tor vergata Roma

    Chiusura corso triennale Global Governance Università Tor Vergata: sinergie e confronto tra l’ateneo e l’Aeronautica Militare

    0

    Alla cerimonia di chiusura dell’anno accademico ha partecipato anche il Generale di Squadra Aerea Ferdinando Giancotti, Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare Venerdì 14 luglio 2017 – Oggi si è svolta la cerimonia di chiusura dell’anno accademico del corso triennale dell’Università di Roma Tor Vergata in lingua inglese, Global Governance, con la proclamazione dei laureati. All’evento ha preso parte anche il Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Ferdinando Giancotti che ha evidenziato nel suo intervento come “l’Aeronautica Militare abbia avviato il progetto AFAM (Apriamo la Formazione Al Mondo) che è lo strumento con il quale il Comando delle Scuole dell’ Aeronautica Militare promuove, sistematicamente, il confronto e le sinergie tra la Forza Armata, il mondo accademico e la società civile per realizzare una formazione di eccellenza, in continuo aggiornamento, condividendo conoscenze, programmi ed Istituti formativi”. Sempre Giancotti ha continuato mettendo in luce la finalità del progetto AFAM che punta ad “investire nel pensiero in quanto le profonde e rapide trasformazioni del nostro mondo impongono la necessità di consistenti cambiamenti in uno scenario mutevole ed in continua evoluzione”. L’Aeronautica Militare, in tale contesto, si è messa in discussione ridisegnando una nuova “missione” e “visione” da realizzare in una struttura...

  • (foto repertorio AM)

    Decollo su allarme per una coppia di Eurofighter dell’Aeronautica Militare

    0

    Nel primo pomeriggio di oggi un velivolo civile belga in volo da Ibiza (Spagna) a Larnaca (Cipro) ha fatto scattare l’allarme di “scramble” a seguito di un mancato collegamento radio con gli enti del controllo dello spazio aereo nazionale Due caccia F-2000 Eurofighter dell’Aeronautica Militare, in prontezza per il servizio di sorveglianza dello spazio aereo, si sono alzati rapidamente in volo nel primo pomeriggio di oggi dalla base aerea di Gioia del Colle (Ba), sede del 36° Stormo Caccia, per intercettare un velivolo Embraer 450 belga, decollato da Ibiza (Spagna) e diretto a  Larnaca (Cipro), che aveva perso il contatto radio con gli enti del controllo del traffico aereo italiano. I due Eurofighter hanno intercettato il velivolo belga sopra i cieli del mar Ionio dove hanno identificato l’aeromobile civile e si sono assicurati che l’equipaggio che avesse ripristinato i regolari contatti radio con gli enti del traffico aereo. Successivamente i due caccia intercettori hanno scortato il velivolo fino all’uscita dello spazio aereo nazionale. I due Eurofighter d’allarme del 36° Stormo sono decollati ha seguito dell’ordine di scramble ricevuto dal CAOC (Combined Air Operation Center) di Torrejon, ente NATO responsabile d’area del servizio di sorveglianza dello spazio aereo. ​L’Aeronautica Militare assicura...

  • Valore Tricolore, Punta Marina Terme, 9 luglio 2017 (2)

    La PAN a Punta Marina: tutti i numeri di “Valore Tricolore”

    0

    Le esibizioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale e di velivoli civili e militari dell’8 e 9 luglio hanno incantato migliaia di visitatori Sono stati circa 150mila gli spettatori che nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 luglio scorso hanno assistito a “Valore Tricolore”, la manifestazione che ha portato a Punta Marina Terme per il secondo anno consecutivo la Pattuglia Acrobatica Nazionale, fiore all’occhiello della nostra Aeronautica MIlitare e di una due giorni piena di esclusive. Prima fra tutte  tra tutte il tricolore che le Frecce hanno steso sul litorale ravennate, che con i suoi 3000 metri è il più lungo mai realizzato in cielo. La manifestazione è stata inoltre la prima a portare in Riviera l’esibizione di un Eurofighter Typhoon del 311° Gruppo volo del Reparto Sperimentale Volo dell’Aeronautica Militare Italiana. L’Aeronautica militare ha dato inoltre prova delle proprie capacità con l’esibizione di un moderno elicottero AgustaWestland HH-139A per il soccorso in mare dell’83° Gruppo C/SAR. Presente anche la Marina Militare Italiana, con il cacciatorpediniere Caio Duilio ormeggiato presso il Terminal Crociere di Ravenna, che nel weekend è stato visitato da circa 3000 persone, e altrettante non sono riuscite a salire. Nel calendario delle esibizioni anche l’Aero Club “Francesco Baracca”...

  • Le Frecce Tricolori (2)

    Conclusa con successo a Ravenna la seconda edizione della manifestazione aerea Valore Tricolore

    0

    100mila spettatori in due giorni e forse più sul litorale ravennate per assistere alle evoluzioni delle Frecce Tricolori nell’air show organizzato dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo. Celebrato anche il decennale della morte del pilota lughese della Protezione Civile Andrea Golfera   Servizio di Massimo Baldi Tutti col naso in su, a Punta Marina Terme, incantati dalle evoluzioni dei velivoli di “Valore Tricolore“. Ieri, domenica 9 luglio 2017, una grande folla, compatta, attenta e appassionata, stimata dalla Questura in 40mila persone, ma il dato è approssimativo vista l’estensione del litorale ravennate, hanno applaudito e salutato lungamente, con grande orgoglio e nel finale con un po’ di commozione, i piloti che hanno preso parte a questa seconda edizione della manifestazione aerea “Valore Tricolore” organizzata dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo sulla assolata spiaggia romagnola, che bissa il successo di quella del 2016 realizzata per il 70° anniversario della nascita della Repubblica italiana e il 70° delle Forze armate italiane, nonché per il centenario del Cavallino rampante, il simbolo dell’”Asso degli assi” della Prima Guerra mondiale, il maggiore lughese Francesco Baracca, medaglia d’oro al valor militare. Quest’anno, oltre a riaffermare i medesimi valori repubblicani e di vicinanza alle nostre Forze Armate, l’appuntamento,...

  • Falcon50 in volo

    Aeronautica Militare: volo umanitario da Tirana a Bari per una bambina italiana di 9 anni

    0

    La piccola paziente, assistita dalla madre e da un’equipe medica, è stata trasportata con un Falcon 50 del 31° Stormo Questa mattina un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare ha trasportato una bambina italiana di 9 anni affetta da una grave patologia da Tirana, in Albania, a Bari. Il volo umanitario è stato richiesto dall’ambasciata italiana in Albania e autorizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per assicurare alla piccola paziente le necessarie cure specialistiche in una struttura ospedaliera del capoluogo pugliese. La missione è stata coordinata dalla Sala Situazioni di Vertice dell’Aeronautica Militare, che ha disposto il decollo di uno degli equipaggi della Forza Armata che, in varie basi distribuite sul territorio nazionale, sono in prontezza giorno e notte per questo genere di attività a favore dei cittadini italiani. Decollato dalla base di Ciampino, sede del 31° Stormo, prima di recarsi in Albania il Falcon 50 ha fatto una sosta a Bari per imbarcare un’equipe medica e delle attrezzature sanitarie. Durante il volo di ritorno, la bambina, imbarcata in barella, è stata assistita dalla madre e dai medici italiani. Equipaggi e velivoli da trasporto dell’Aeronautica Militare sono pronti al decollo 365 giorni all’anno per assicurare, laddove richiesto...

  • Copia di Valore Tricolore, un momento della conferenza del 7 luglio 2017, Ravenna

    Le Frecce Tricolori in arrivo a Ravenna per celebrare “Valore Tricolore”

    0

    L’8 e 9 luglio esibizioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale e di velivoli civili e militari   Mancano poche ore alla seconda edizione di “Valore Tricolore” che porterà a Ravenna oggi, sabato 8, e domani domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo. Un primo assaggio di quello che succederà nel fine settimana lo si è avuto grazie all’incontro con i protagonisti della manifestazione, durante la conferenza stampa che si è svolta ieri, venerdì 7 luglio a Ravenna, nella sala del Consiglio del municipio. Per l’occasione sono intervenuti: Michele de Pascale, sindaco di Ravenna; Giacomo Costantini, assessore al Turismo del Comune di Ravenna; il maggiore Mirco Caffelli, comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale; Tomaso Invrea, comandante del 15° stormo dell’Aeronautica Militare di Cervia; il tenente colonnello Aniello Violetti, comandante del 311° Gruppo volo del RSV; il tenente colonnello Andrea Rulli, comandante 83° Gruppo C/SAR; Oreste Martini, direttore della manifestazione; l’avvocato Giovanni Baracca, presidente dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo; Daniele Serafini, direttore del Museo “Francesco Baracca” di Lugo. “Accogliamo con grande piacere – dichiara il sindaco di Ravenna Michele de Pascale – l’evento aereonautico Valore Tricolore, che si propone...

  • Falcon 900 foto Aeronautica militare1460836329917-826745031

    Aeronautica Militare: volo ambulanza da Lecce a Roma per un bambino di 5 anni

    0

    Il bambino ha viaggiato su un Falcon 900 assistito dai genitori e da una equipe medica Venerdì 7 luglio 2017 – È atterrato presso l’aeroporto di Ciampino proveniente da Galatina (Lecce) un velivolo Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare con a bordo un bimbo di 5 anni bisognoso di cure immediate presso l’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma. La missione, su richiesta della Prefettura di Lecce, è stata coordinata dalla Sala Situazioni di Vertice AM, che ha disposto il decollo di uno degli equipaggi in prontezza H24 per questo genere di esigenze. Il bambino, che ha viaggiato con i genitori, è stato assistito durante il volo da un’equipe medica. Equipaggi e velivoli da trasporto dell’Aeronautica Militare sono pronti giorno e notte per assicurare, laddove richiesto e ritenuto necessario per motivi di urgenza, il trasporto sanitario di persone in imminente pericolo di vita, il trasporto di organi e/o di equipe mediche. Nei primi 6 mesi del 2017 sono state più di 80 gli interventi effettuati dai velivoli dell’Aeronautica Militare a favore della collettività per trasporto malati ed organi. Gli assetti in prima linea in questi casi di emergenza sono i velivoli da trasporto del 31° Stormo di Ciampino, del 14°...

Scroll To Top