Oggi:

DSNA, ENAV, Leonardo e Thales rafforzano la collaborazione per Coflight, il sistema di elaborazione dei dati di volo di nuova generazione progettato per il Single European Sky

Posted by 0

• DSNA, ENAV, Leonardo e Thales confermano l’impegno nel progetto Coflight, il sistema di elaborazione dei dati di volo di nuova generazione progettato per soddisfare gli obiettivi del “Cielo unico europeo” (Single European Sky) e di SESAR (Single European Sky ATM Research)
• L’alleanza è finalizzata a promuovere Coflight, attraverso un contratto di lungo termine per la
manutenzione e i servizi di supporto
• Il contratto, della durata di sei anni, comprenderà tutte le attività necessarie per la manutenzione correttiva ed evolutiva di Coflight, quali studi, progettazione, sviluppo software e servizi associati

20170622 leonardo_malpensa_S_Roma, 22 giugno 2017 – Gli enti nazionali di assistenza al volo francese e italiano, DSNA (Direction des Services de la Navigation Aeriènne) e ENAV (Ente Nazionale di Assistenza al Volo), insieme ai partner industriali Leonardo e Thales, confermano il loro impegno per il progetto Coflight, il sistema di elaborazione dei dati di volo nuova generazione (Flight Data Processing System – FDPS).

L’alleanza è finalizzata a promuovere Coflight a livello europeo, attraverso un contratto di assistenza e manutenzione di lungo termine. Nell’accordo, della durata di sei anni, rientreranno tutte le attività di manutenzione correttiva ed evolutiva del sistema, quali studi, progettazione, sviluppo software e servizi associati. Si tratta di un ulteriore significativo passo verso una collaborazione tecnica e commerciale per promuovere congiuntamente un approccio innovativo per gestire l’evoluzione di Coflight e condividere i costi con altri fornitori di servizi per la navigazione aerea.

Coflight è studiato per soddisfare gli obiettivi del “Cielo unico europeo” (Single European Sky) e del programma SESAR (Single European Sky ATM Research). Per migliorare l’efficienza dei costi di volo, ottimizzare l’utilizzo dello spazio aereo e ridurre l’impatto ambientale dell’aviazione, è necessario un avanzamento tecnologico nei sistemi di elaborazione dei dati di volo (Flight Data Processing Systems), il cuore di qualsiasi sistema di gestione del traffico aereo. Coflight fornisce funzioni avanzate come le previsioni di traiettoria 4D, l’interoperabilità con altri sistemi e le funzionalità di datalink, supportando gli attuali e i futuri concetti operativi. Offre un’architettura aperta e un middleware standard, per garantire l’aggiornamento e la scalabilità del prodotto nel lungo periodo e per includerei servizi futuri che verranno offerti dal programma SESAR.

Chi sono DSNA, ENAV, Leonardo e Thales:

DSNA (Direction des Services de la Navigation Aérienne), l’ente per i servizi alla navigazione aerea francese, ha gestito 3 milioni di voli nel 2016 e registrato il record di picco di traffico giornaliero in Europa: 10.820 voli l’8 luglio del2016. Dati principali: cinque centri di controllo d’area e 75 torri di controllo oltre a tre strutture regionali all’estero. Lo staff conta 7.500 persone.

ENAV è la società che gestisce il traffico aereo civile in Italia, garantendo a circa 1,8 milioni di voli l’anno sicurezza e puntualità 24 ore su 24, dalle Torri di controllo di 45 aeroporti e dai 4 Centri di Controllo d’Area. Con circa 4200 dipendenti, l’Azienda fornisce i servizi alla navigazione aerea ai propri clienti, le compagnie aeree che volano in Italia. Considerata da tempo tra i “big five” europei per performance operative e innovazione, Enav è una componente fondamentale del sistema dell’Air Traffic Management internazionale. Partecipa alle attività di ricerca e sviluppo in coordinamento con gli organismi di controllo nazionali e internazionali del settore ed è uno dei principali attori nella realizzazione del Single European Sky, il programma per armonizzare la gestione del traffico aereo in tutta l’Unione europea con l’obbiettivo di rafforzare la sicurezza e l’efficienza del trasporto aereo continentale.

Leonardo è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Operativa da gennaio 2016 come one company organizzata in sette divisioni di business (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni), Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto. Quotata alla Borsa di Milano (LDO), al 31 dicembre 2016 Leonardo ha registrato ricavi consolidati pari a 12 miliardi di euro e vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, USA e Polonia.

Thales è un leader tecnologico mondiale per il mercato della sicurezza aerospaziale, dei trasporti, della difesa. Con 64.000 dipendenti in 56 paesi, Thales ha registrato un fatturato di € 14,9 miliardi nel 2016. Con oltre 25.000 ingegneri e ricercatori, Thales ha una forte capacità di progettare e distribuire strumenti, sistemi e servizi per soddisfare i requisiti di sicurezza più complessi. La sua forte impronta internazionale consente di lavorare a stretto contatto con i propri clienti in tutto il mondo.

(Fonte: Ufficio Stampa Leonardo, 22 giugno 2017)
(EdP-mb)

Tags , , , , ,

Lascia un commento |

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(required)
(required)

A- A A+